Zafferano in Sardegna e nel bacino del mediterraneo

Lo zafferano, il Crocus sativus Linnaeus, è coltivato da tempo remotissimo In Sardegna. Probabilmente già  conosciuto nell’isola in epoca romana, gli Arabi e poi certamente gli Spagnoli, ne diffusero la sua coltivazione e gli usi nella società del tempo. Questo influsso è stato determinante per la coltivazione della specie soprattutto nelle regioni centrali e meridionali dell’isola.